Vai al menu sezioni pagina

Red Land (Rosso Istria) dal blog Opere dell'ingegno

Le mie esperienze di lettura, ascolto e visione

orme arancioni su asfalto bagnato dalla pioggia

Sei su: Cinema > Red Land (Rosso Istria)



Red Land (Rosso Istria)

Attendevo con impazienza la visione di questo film principalmente per l’interpretazione di Selene Gandini, con piacere ho assistito alla proiezione di una creazione artistica rilevante, con molti richiami alla grande tradizione cinematografica.

rami spogli di giovane albero, neri, sottili e articolati su sfondo di cielo al tramonto rosa e azzurro chiaro

Il tema del coinvolgimento nella guerra e delle implicazioni psicologiche imprevedibili – come in Skammen (La vergogna) di Ingmar Bergman – è reso al meglio nella visione circolare degli eventi restituita dai vari personaggi che dipingono un set psicologico, come, ancora una volta, in Dopo la prova (Efter repetitionen).

L’anziano Professore Ambrosin, nell’intensa interpretazione di Franco Nero di un personaggio monumentale, ricorda che non è possibile evitare la guerra, la si può solo allontanare dai propri luoghi nell’attesa che ritorni.

Adria, personaggio familiare alla protagonista Norma Cossetto, contesta la fermezza ideale dell’amica sostenendo la mutevolezza delle idee e degli ideali.

Il regista Maximiliano Hernando Bruno dà vita al personaggio di Giorgio che si unirà ai partigiani titini come fondatore e dirigente, per essere presto relegato agli ultimi gradi della gerarchia, estromesso e infine soppresso sul corpo della stessa Norma, cui idealmente finirà per appartenere in eterno.

Come Paulin Thibault in Vanità e affanni, Geraldine Chaplin – quasi una silhouette che offre una maschera di sofferenza nel ricordo – apre le danze nel teatro della memoria che presto si popola di fantasmi per poi trasporsi nella scenario reale (ma sempre interiore fatto di vie strette, cieli bassi, percorsi rurali) della guerra che non ha fazioni, ma è solo un cerchio di violenza, come ricorda il professore suicida.


Informazioni sull'articolo

Red Land (Rosso Istria) e' stato pubblicato il 9 febbraio 2019 alle 10:16 da Francesco nella categoria Cinema.
Ultima modifica: febbraio 9, 2019.


Commenti (0)

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto.
Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.

Formulario di invio messaggi







vai al menu sezioni pagina


Menu di navigazione

vai al menu sezioni pagina