Vai al menu sezioni pagina

Jimmy della collina dal blog Opere dell'ingegno

Le mie esperienze di lettura, ascolto e visione

orme arancioni su asfalto bagnato dalla pioggia

Sei su: Cinema > Jimmy della collina



Jimmy della collina

Un film di Enrico Pau che contiene molta verità…

la torre di San Giovanni sfocata da Santa Lucia con onde in primo piano

…le visioni affidate agli stacchi con le torri nello sfondo sono una suggestione credibile, c’è tanto dell’emozione del ragazzo adolescente cagliaritano che – grazie a non so quale piego celato della cultura cittadina – vede nell’evasione (l’esotico Messico di Jimmy) la meta del libero fluire della sua libido, della sua forza vitale.

Un’intrattabilità che deriva dal conflitto generazionale nel tratto dell’incomunicabilità, una profonda debolezza che è incompita autonomia da una parte (come gli rivelano insistemente i suoi nuovi formatori) e una grande sensibilità dall’altra.

Un comportamento distruttivo dettato dunque dall’anomia, un arroccamento (il simbolo della torre è costante), il tentativo di affermazione di un proprio sistema di regole, tutto sommato semplice: l’autodeterminazione, che è poi il suo destino, quello che non gli sanno spiegare bene cosa sia, la sfida che lo attende a fine film dopo l’ultima, traumatica presa di coscienza circa l’inaffidabilità dell’essere umano, il trovarsi a

decidere del suo futuro

come si legge nella recensione della collana Registi di Sardegna de La biblioteca dell’identità de L’Unione Sarda.

Ci sono mondi lontani, pianeti sconosciuti, anche vicino a casa nostra

scrive il regista, con riferimento alla Comunità La collina, le cui mura costituivano l’orizzonte del giovane carcerato il cui sguardo contribuì allispirazione per la realizzazione del film basato sulla vicenda narrata da Massimo Carlotto.


Informazioni sull'articolo

Jimmy della collina e' stato pubblicato il 10 dicembre 2016 alle 21:42 da Francesco nella categoria Cinema.
Ultima modifica: dicembre 11, 2016.


Commenti (0)

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto.
Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.

Formulario di invio messaggi







vai al menu sezioni pagina


Menu di navigazione

vai al menu sezioni pagina