Vai al menu sezioni pagina

Opere dell'ingegno

Le mie esperienze di lettura, ascolto e visione

fili d'erba in primo piano di fronte al promontorio di Mandras

Sei su: Home [0]



Darwin, film di Greenaway

Un kammerspiel – come l’avrebbe definito Ingmar Bergman – decisamente buio, ispirato al pittorico e alla simmetria.

Segue: ‘Darwin, film di Greenaway’

Commenti (0)

Spleen and ideal

Il secondo album del duo Dead can dance, suggestivo per vari motivi.

Segue: ‘Spleen and ideal’

Commenti (0)

Schalcken the painter

Una novella gotica pregevole per la sua luce, decisamente buia.

Segue: ‘Schalcken the painter’

Commenti (0)

What Maisie knew

Un romanzo dell’illustre scrittore statunitense Henry James in cui il personaggio centrale diviene prisma, rielaborazione e sintesi

Segue: ‘What Maisie knew’

Commenti (0)

À rebours

Romanzo decadente di Joris Karl Huysmans pubblicato nel 1884.

Segue: ‘À rebours’

Commenti (0)

Death in Venice (film)

Un eccellente tributo all’opera di Benjamin Britten firmata dal regista Tony Palmer nel 1981.

Segue: ‘Death in Venice (film)’

Commenti (0)

The water diary

Siamo fatti d’acqua e di vuoto, di materia liquida e energia, e l’acqua è in grado di registrare dati articolati quali l’umore, le speranze, le visioni.

Segue: ‘The water diary’

Commenti (0)

Euridice

Con Euridice di Jacopo Peri siamo ai primordi dell’Opera, si tratta della più antica opera lirica a noi pervenuta.

Segue: ‘Euridice’

Commenti (0)

Storie brevi

Storie veramente brevi, la disarmante quotidianità e abitualità lascia a volte di stucco.

Segue: ‘Storie brevi’

Commenti (0)

Visos

Una galleria di racconti onirici firmata Giovanni Columbu, racconti dal profondo così frutto di creatività da far dimenticare le ipotesi di sogno liberatore e soddisfazione di desideri di tradizione freudiana, l’ambientazione rurale del film suggerisce una chiave di lettura universale.

Segue: ‘Visos’

Commenti (0)

articoli datati »

vai al menu sezioni pagina


Menu di navigazione

vai al menu sezioni pagina